Occhiali per bambini

Non è strano vedere bambini, anche piccoli, con gli occhiali: un bambino su sei, infatti, ha qualche problemino alla vista, che sia miopia, astigmatismo, diplopia, o altro. Come va scelta una montatura di occhiali da vista per bambini?

Il primo aspetto da considerare prima dell’acquisto è la sicurezza: gli occhiali devono, infatti, avere una montatura flessibile, senza spigoli o superfici affilate, e possibilmente con giunture di gomma e senza pericolose cerniere (basta un pallone in faccia per ferire il bambino). Insomma, una montatura che possa tenere lontani i bambini da qualsiasi trauma.

Un altro fattore da considerare è la stabilità dell’occhiale, che deve poggiare sulla glabella (la parte del viso che si trova tra gli occhi) e non sul naso, che non è ancora formato.

Un occhiale da vista per bambini deve poi soprattutto essere leggero e confortevole (ma sempre resistente), deve sentirlo comodo, perché il bambino possa tenerlo su tutto il giorno ed evitare che si stanchi.

Appunto per questi motivi ci siamo rivolti a 3 brand, leader del settore per quanto riguarda l’ottica per i bambini..

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi